Entrecôte di bisonte

Dispendio di tempo: 55min
facile

Ingredienti

-
+

Persone

Quantità

Prodotto

Ulteriori informazioni

1.8 kg
Entrecôte di bisonte
1.3 kg
Patate dolci
1 kg
Pomodori aromatici
freschi
100 g
Erbe primaverili
250 g
Burro
10 g
Rosmarino
fresco
10 g
Timo al limone
fresco
 
Sale, pepe nero / bianco
dal macinino

Il cuoco

David Fichte

David Fichte

Cuoco del team di competenza culinaria Sono Chef, cuciniere e gastronomo, specialista della gastronomia standardizzata, come anche dell’industria alberghiera e…

Zubereitung

Punto 1

Tagliare in porzioni l’entrecôte di bisonte (spessore 2 cm), temperare, aggiustare di sale e pepe, disporre in un sacchetto per sottovuoto con del burro e rosmarino fresco, mettere sottovuoto al 100%. Cuocere a bagnomaria a 56 °C per ca. 50 minuti  (in base alla temperatura di base del prodotto e al livello di cottura desiderato, il tempo di preparazione può variare). Una volta terminata la cottura, togliere gli steak dal sacchetto, asciugare e tenere al caldo. Prima di servire soffriggere a fuoco alto con rosmarino, timo e burro in padella.

Punto 2

Lavare le patate dolci, tagliarle a metà per lungo, marinarle con olio di oliva, miele, sale e pepe, mettere in una pirofila e cuocere a 190 °C per 25-30 minuti. Togliere la buccia con le mani e passare le patate con un colino a maglia fine. Mantecare la calda massa di patate con un po’ di burro o burro alle noci e tenere al caldo fino al momento di servire. Pelare le restanti patate dolci e tagliarle a fette da 1 cm. Marinare le fette di patate con olio di oliva, sale e pepe, rosmarino e timo tritati finemente, mettere su una pirofila e dorarle a 190 °C per ca. 15 minuti. Tenere al caldo fino al momento di servire.

Punto 3

Lavare i pomodori, tagliarli a metà per lungo e marinarli con un po’ di olio di oliva, sale, pepe e aglio, cuocere al forno a 120 °C per 35-40 minuti. Tenere al caldo fino al momento di servire.

Punto 4

Disporre tutte le componenti insieme e servire con le erbe primaverili. Marinare a piacere i pomodori e le patate dolci con le erbe. Alla fine il piatto non deve presentarsi troppo pensante, ma deve rispecchiare una certa leggerezza. Versate per esempio un buon olio di oliva sulla carne di bisonte e cuocetela senza spezie, infine, prima di servire, donate un nuovo tocco aggiungendo diversi tipi di sale e un po’ di pepe macinato fresco.

Buon divertimento!

Il cuoco

David Fichte

David Fichte

Cuoco del team di competenza culinaria Sono Chef, cuciniere e gastronomo, specialista della gastronomia standardizzata, come anche dell’industria alberghiera e…