Duetto Swiss Rib Eye Cap | Maionese alla paprica | Cavoletti di Bruxelles & Bramata

120

Ingredienti

-
+

Persone

Quantità

Prodotto

Ulteriori informazioni

Tartare di Rib Eye Cap fritta

400 g
Rib Eye Cap Steak
60 ml
Premium Olio di oliva Extra Vergine Liguria DOP
 
Sale
5 g
Premium Pepe, fermentato
50 g
Cipolline novelle
100 g
Panko Breadcrumbs

Eye Cap Steak sottovuoto

700 g
Rib Eye Cap Steak
30 g
Aglio
 
Premium Murray River Sale
 
Premium Pepe rosso di Kampot
200 g
Burro
8 g
Rosmarino
300 g
Pak Choi

Maionese alla paprica

150 g
Peperoni, rossi
15 g
Aglio
200 ml
Olio di colza
50 ml
Premium Aceto di mele bio
2 pezzo
Uova
10 g
Senape
5 g
Paprica, affumicata

Cavoletti di Bruxelles & Bramata

1000 g
Cavoletti di Bruxelles
180 g
Bramata
500 ml
Latte intero
30 g
Cipolle
500 ml
Brodo di verdure
1 pezzo
Foglie di alloro
30 ml
Premium Olio di oliva Extra Vergine Liguria DOP
5 ml
Limone
250 g
Burro
15 g
Aglio
 
Sale
 
Pepe

Il cuoco

David Fichte

David Fichte

Cuoco del team di competenza culinaria Sono Chef, cuciniere e gastronomo, specialista della gastronomia standardizzata, come anche dell’industria alberghiera e…

Zubereitung

Punto 1

Tartare di Rib Eye Cap fritta

Preparare una tartare con i rispettivi ingredienti. Formare delle palline, avvolgerle con il Panko e surgelarle leggermente. Prima di impiattare, friggere 3 – 5 secondi in olio bollente a 190 °C finché diventano dorate. Infine, servire subito.

Punto 2

Rib Eye Cap Steak sottovuoto

Cuocere il Cap Steak sottovuoto a 52 °C. In una padella rosolare aglio, burro e rosmarino. In seguito lasciare riposare per 5 – 10 minuti.

Tagliare il Pak Choi a striscioline, saltare in padella con un po’ di olio e aggiustare di sale e pepe.

Punto 3

Maionese alla paprica

Tagliare a metà i peperoni, arrostirli in forno e infine, spellarli. In seguito, tagliarli a cubetti insieme all’aglio.  Preparare la maionese con i restanti ingredienti. Aggiungere i peperoni e l’aglio a cubetti e lasciare riposare al fresco per almeno 2 ore.

Punto 4

Cavoletti di Bruxelles & Bramata

Pulire i cavoletti di Bruxelles togliendo le singole foglie. Preparare una polenta rustica con i restanti ingredienti. Prima di impiattare, rosolare brevemente le foglie di cavoletti di Bruxelles con un po’ di olio di oliva.

Il cuoco

David Fichte

David Fichte

Cuoco del team di competenza culinaria Sono Chef, cuciniere e gastronomo, specialista della gastronomia standardizzata, come anche dell’industria alberghiera e…

Newsletter «Live Cooking»

Desiderate essere informati in tempo sulle date del nostro «Live Cooking» che avranno luogo nei rispettivi mercati? Con la nostra Newsletter sarete sempre informati, così da non perdervi nessuna data.

Transgourmet COOK